blogazzurro

blogazzurro

venerdì 14 gennaio 2022

QUESTA SERA A STRISCIA LA NOTIZIA NELLA RUBRICA “PAESI, PAESAGGI...” DAVIDE RAMPELLO E LA SCAPICOLLATA DI NEPI

 



Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) torna la rubrica “Paesi, paesaggi…”. Davide Rampello si trova a Nepi, borgo rinascimentale a pochi chilometri da Viterbo.  

Qui incontra Giacomo Brunetti, norcino da generazioni, che produce seguendo un’antica ricetta di famiglia la Scapicollata, tipico salume della zona. Si parte da un trancio di pancetta messo sotto sale per una settimana e poi condito con pepe, aglio e finocchio. Il trancio viene poi infilato nel budello naturale e nella rete e infine affumicato sul camino a legna.

 

STRISCIA LA NOTIZIA - CANALE 5 - ORE 20.35

TWITTER @Striscia - INSTAGRAM @striscialanotizia - FACEBOOK @Striscia

SITO UFFICIALE DEL PROGRAMMA
www.striscialanotizia.mediaset.it 


Rinviata alla primavera 2022 la mostra Mattia Pajè. Fuori Terra a cura di Giovanni Rendina

 

PARTE IL RICCO PROGRAMMA DI APPUNTAMENTI 2022 ONLINE E IN PRESENZA DELL’ASSOCIAZIONE LE DONNE DELLA BIRRA

 



Inizia un nuovo anno e riparte l’attività dell’Associazione Le Donne della Birra. I primi

appuntamenti sono online con i corsi formativi in collaborazione con Formalimenti, realtà

formativa gestita da professioniste aderenti al gruppo “Donne del Cibo” e già attiva nella

formazione a distanza nel settore agroalimentare. Si parlerà di birra e valorizzazione del territorio

con la birraia Elisa Lavagnino e di degustazione e abbinamenti birra e cibo con la

biersommelier Chiara Rubinato:

• BIRRA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO, CURIOSITA’ E DEGUSTAZIONE (6 ore)

– Elisa Lavagnino - Live webinar - 2 appuntamenti - 18 e 25 gennaio 2022 - h. 9.30-12.30

https://www.formalimenti.it/prodotto/birra-e-valorizzazione-del-territorio-curiosita-edegustazione/

• DI PINTA IN PIATTO – CORSO DI DEGUSTAZIONE E TECNICHE DI ABBINAMENTO

TRA BIRRA E CIBO (8 ore) – Chiara Rubinato - Live webinar - 3 appuntamenti – 1, 8 e 15

febbraio 2022 - h. 20.30-22.30 https://www.formalimenti.it/prodotto/di-pinta-in-piatto-corsodi-

degustazione-e-tecniche-di-abbinamento-tra-birra-e-cibo/

Sarà in presenza invece il nutrito programma della partecipazione a Beer&Food Attraction, dove

l’Associazione accoglierà i visitatori al proprio stand (004 – Pad. C3).

Inoltre, tre gli appuntamenti previsti, tra cui un’assoluta novità nel mondo birrario: Sorsi diVersi,

una degustazione sinestesica. “Dopo l’abbinamento tra birra e tessuti del 2020 – ha indicato Elvira

Ackermann, presidente dell’Associazione Le Donne della Birra - per l’edizione 2022 proponiamo

una degustazione accompagnata da letture di brani di prosa e poesia, opere di scrittrici italiane e

straniere, scelti in perfetta sintonia con lo stile da Claudia Lauricella, che recentemente ha tenuto

un laboratorio di letture al femminile alla Biblioteca Universitaria di Losanna”.

L’appuntamento riminese di Sorsi diVersi sarà solo il primo di una serie di incontri, online e in

presenza in tutta Italia, caratterizzati da un approccio innovativo e sorprendente.

Le Donne della Birra

L'Associazione Le Donne della Birra riunisce le donne che lavorano nel settore o che, più semplicemente,

amano la spumeggiante bevanda. I suoi obiettivi sono la valorizzazione del ruolo della donna in ambito

birrario e la diffusione e il miglioramento della conoscenza e della cultura della birra di qualità.

L'Associazione prende le mosse da un interesse crescente del mondo femminile per la birra, una bevanda

dalla lunga storia e dalle grandi tradizioni che anche nel nostro Paese inizia a godere della meritata

attenzione da parte dei consumatori e, soprattutto, delle consumatrici.

Associazione Le Donne della Birra – Via Antonio Cantore, 266/r – 16149 Genova – Tel. 393-9128484

e-mail: info@ledonnedellabirra.it– www.ledonnedellabirra.it

giovedì 13 gennaio 2022

Il 2022 inizia con l’arrivo della Cicoria Witloof in casa SIPO: prosegue la proposta di nuovi prodotti di eccellenza.

 



Prosegue l’attività di SIPO che ha individuato un nuovo prodotto di nicchia, con il lancio dell’Indivia Belga Bianca e Rossa che va ad aggiungersi alla già ampia famiglia delle cicorie. L’obbiettivo dell’Azienda è diventare così specialista su determinate categorie di prodotto, con un’offerta ampia ed articolata per tipologie e varietà tale da soddisfare le esigenze sia del trade che dei consumatori finali. La campagna dell’Indivia Belga è già partita e SIPO ha reso disponibile per i propri clienti della grande distribuzione l’innovativo ed eco-friendly vassoio in cartone, oppure la comoda confezione flowpack in polipropilene perforato a laser con una ridotta quanità di materiale di imballaggio per un minor impatto ambientale. Affusolata come una pannocchia, di colore piuttosto tenue, giallo- verdastra in punta l'una e coste bianche con bordi che variano dal rosso al bordeaux l'altra. È disponibile tutto l’anno con picchi produttivi da Novembre ad Aprile, questa specialità viene prodotta in Olanda da SIPO in collaborazione con un coltivatore specializzato locale.
L’indivia belga che appartiene alla famiglia delle Asteraceae, genere Cichorium, dal nome stesso, è originaria del Belgio e dall’inizio del secolo scorso viene coltivata prevalentemente in Olanda ed anche in Francia.  La bianca Belga, affinchè assuma il suo tradizionale aspetto viene sottoposta al cosidetto imbiancamento, ovvero una tecnica colturale che lascia riposare le radici in un ambiente buio e idoneo all'emissione di nuove foglie le quali, protette dai raggi solari e non potendo effettuare la fotosintesi, diventeranno  bianche.  Mentre  la colorazione rossa di questa purpurea indivia è il risultato di un allevamento specifico e di accoppiamento genetico complementare per il controllo degli antociani e conseguente presenza e distribuzione del colore rosso sul bocciolo
Il sapore è leggermente amarognolo, al pari della scarola e del radicchio. Durante i mesi invernali l’indivia è uno degli ortaggi migliori in circolazione, essendo ricca di sostanze nutrienti. Ricca di acqua, fino ad oltre il 90%, fa sì che sia ottima anche come diuretico, contiene appena 15 calorie, su 100 gr di prodotto, il 69% è composto da carboidrati, il 16% da proteine e il 15% da grassi. Abbondano inoltre le fibre, il fosforo, il calcio, ferro e potassio, tra le vitamine ritroviamo A, B (B1, B2, B3) e C, è in assoluto la verdura che contiene più acido folico, così può risultare anche un valido supporto per la dieta in gravidanza.

M'AMA O NON M'AMA: SETTE VINI PER GIOCARE CON L'AMORE

 Chi non ha mai sfogliato una margherita con aria sognante, interrogandola sui sentimenti della persona amata? E quante volte abbiamo sorriso davanti a un mazzo di fiori, felici di riceverlo in dono da chi ci vuole bene?

Per San Valentino Studio Cru ha creato un bouquet speciale per festeggiare l’amore in tutte le sue sfumature: sette fiori raccontano le peculiarità olfattive, visive e “caratteriali” di sette vini da sorseggiare assieme alla dolce metà.
Ecco le proposte selezionate per un brindisi dedicato all’amore, da assaggiare in occasione del 14 febbraio o, perché no, giocando con i petali di una margherita.  

Calla Bianca

Le Morette
Metodo Classico Spumante Brut

A San Valentino brinda con il Metodo Classico Brut de Le Morette. Prodotto solo nelle migliori vendemmie da un’attenta selezione di uve turbiana e chardonnay, la presenza del vitigno internazionale ingentilisce e conferisce grande eleganza a questo Blanc de Blanc firmato da Valerio, Fabio e Paolo Zenato. Si presenta di colore giallo paglierino, con riflessi dorati brillanti, e dal perlage fine, sottile e persistente. Al naso lo caratterizzano ampi sentori di nespola e mandorla fresca, con fondo di crosta di pane. Ampio, ricco e vellutato, con una piacevole nota di freschezza e mineralità, è arricchito da leggeri sentori balsamici.
Per la festa degli innamorati lo accompagniamo a una calla bianca, simbolo di fedeltà e di amore puro.

Prezzo: 17,10 euro nello shop online della cantina

 

Lisianthus

Mosnel
Franciacorta Brut Nature

Vivace e di innata eleganza, il Franciacorta Mosnel Brut Nature è un omaggio all’equilibrio e all’armonia della natura. Lo associamo al Lisianthus bianco, che nel linguaggio dei fiori rappresenta la grazia e la delicatezza, caratteristiche che lo rendono un perfetto messaggero d’amore, preludio di un bacio e di un tenero sentimento appena sbocciato.
Composto da Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero, il Franciacorta Brut Nature è una cuvée da sole uve biologiche che matura in cantina almeno 24 mesi sui lieviti, piena espressione dello Stile Mosnel.
Il calice cristallino dai toni oro bianco e accenni verdolini rivela un energia vitale accesa di freschezza: il cedro e il pompelmo incontrano le note floreali di biancospino, caprifoglio e verbena, unendosi alla pesca bianca e all’uva spina. Il respiro arioso della giovinezza torna in un sorso generoso senza sbavature, teso e dinamico, con un finale vivace e sapido.

Prezzo: a partire da 20 euro

 

Fiore di ciliegio

Bellenda
Prosecco Doc Rosè

Per un San Valentino più informale, ma mai banale, Bellenda propone il Prosecco Doc Rosè, un brut millesimato nato dalle migliori uve di Glera e Pinot Nero provenienti dal territorio trevigiano. Accattivante nella forma e nel colore, il vino è infatti contraddistinto da un rosa tenue brillante e da una schiuma abbondante ed evanescente, frutto di una vendemmia curata e selezionata. Sfumature delicate e sentori fruttati trovano espressione nell’armoniosa semplicità dei fiori di ciliegio, che con petali rosei e delicati celebrano la bellezza e l’amore per la natura incontaminata.

Prezzo: 12,50 euro nello shop online www.shop.bellenda.it

 

Fiordaliso 

Sincette
Riviera del Garda Classico Valtènesi Chiaretto DOC 

Per San Valentino dona a chi ami una sinfonia di profumi e colori. Il Valtènesi Chiaretto DOC di Sincette, da uve groppello, marzemino e barbera vinificate in rosa, avvolto in un mazzo di fiordalisi, augurio di felicità per gli innamorati secondo la cultura orientale. 
Di colore rosa salmone chiaro, al naso è accattivante e delicatamente affumicato, con leggeri sentori di nocciola, banana, pera e bacche rosse. Sorso dopo sorso al palato si rivela fine, morbido e cremoso, per diffondersi armoniosamente nel finale.
Nell’etichetta che lo riveste, rappresentazione del “disordine organizzato” di territorio, flora e fauna, prende forma il metodo biodinamico di Sincette: l’ascolto della natura nel rispetto delle leggi che la governano e la coltivazione della terra senza arrecarvi danno.

Prezzo: 15,90 euro nello shop online della cantina 


Fiore di Vaniglia 

Cantina Toblino
Baticòr

Eccellenza e raffinatezza in un calice di vino: Baticòr di Cantina Toblino è quel Pinot nero che sorprende con un profumo intrigante di frutti rossi e delicate note speziate di noce moscata e vaniglia. E proprio l’abbinamento con il fiore della vaniglia esalta la dolcezza, la sensualità e la preziosità di un vino elegante, dal finale rotondo, armonioso e intenso. Una melodia di aromi unica, ideale per celebrare la storia di un grande amore.

Prezzo: 32,00 euro nello shop online www.shop.toblino.it


Rosa Rossa

Gravner
Rosso Breg Gravner 2007

Il Rosso Breg Gravner 2007 è un vino importante che arriva sul mercato dopo 14 anni di affinamento. Nasce da uve pignolo, unico vino a bacca rossa che Josko ha scelto di continuare a produrre assieme alla bianca ribolla, fermentate sulle bucce in anfora interrata con lieviti indigeni e senza alcun controllo della temperatura. Imbottigliato con luna calante senza chiarifica né filtrazione, è un vino ricco di tannini, che non ha fretta e cresce nel tempo. Come i grandi amori. Lo abbiniamo al più classico dei fiori da innamorati, la rosa rossa.

Prezzo: 150,00 - 170,00 euro a bottiglia in enoteca


Calicanto
 
Maculan
Acininobili

Per la festa degli innamorati Cantina Maculan propone Acininobili, un vino elegante e sontuoso nel bilanciamento di dolcezza e acidità. Risulta pertanto pregevole col salato e sublime in conclusione di una serata da ricordare. Nel calicanto – fiore invernale tipico dei mesi di gennaio e febbraio – il vino ritrova le sfumature dorate e i profumi avvolgenti delle uve vespaiole di Breganze impreziosite dalla botritis cinerea, muffa nobile sinonimo di pregio e di ricche sinfonie aromatiche. Gli acini sono selezionati e raccolti a mano con cura. L'affinamento prevede due anni di sosta in barriques nuove di Allier e quindi sei mesi in bottiglia.

Prezzo: 45,00 - 50,00 euro (bottiglia da 0,375l)

7 TIPS PER SOPRAVVIVERE AL BLUE MONDAY

 

Programma espositivo 2022 MASI Lugano